Sicuramente questo è uno strumento ormai indispensabile per molte attività commerciali, ma può essere anche un ottimo spunto per nuove idee come ad esempio una semplice vetrina con le descrizioni…. o un componente da utilizzare per la gestione del magazzino…

Il commercio elettronico, all’inizio degli anni settanta, era inteso come il completamento della “burocrazia commerciale” ossia l’invio di fatture, commissioni e bolle tramite supporto elettronico.

Parlare degli anni 70 è come parlare ormai di un’altro mondo, quindi non c’è paragone ma il termine e-commerce ha avuto la sua evoluzione.

Oggi per e-commerce, in italiano a volte chiamato commercio elettronico, si intende anche “commercio in internet” (dove la ‘e’ sta per ‘internet).

Esistono numerosi software che consentono, in maniera più o meno professionale, la gestione di un e-commerce. Con gli applicativi da noi forniti è possibile gestire ogni aspetto del proprio negozio: scorte di magazzino, costi, coupon di sconti, registrazioni utenti, pagamenti on-line.

Volendo è addirittura possibile gestire il tutto semplicemente come catalogo, utilizzando i potenti strumenti a disposizione.

L’utente che visiterà il sito, potra sfogliare il catalogo dei prodotti ed effettuare comodamente da casa l’acquistro e scegliere la modalità di pagamento che più ritiene opportuna.